MAGAZINE / I bambini e la paura del dentista: uno specialista per superarla

I bambini e la paura del dentista: uno specialista per superarla

Qual era una delle tue principali fobie da ragazzino? Sicuramente quella che spicca maggiormente tra i bambini è la paura del dentista. L’immagine del dottore con mascherina, bisturi e pinze ha sempre inquietato i sogni dei più piccoli. Tuttavia, il terrore del dentista se non curato può comportare seri disagi anche nell’età adulta.

Ebbene sì, “curare” è proprio il termine adatto. La fobia del dentista – odontofobia, scientificamente parlando – è stata addirittura riconosciuta dall’Organizzazione Mondiale della Sanità come una vera e propria malattia. Per tale motivo è bene non prenderla sotto gamba ed intervenire fin dalla tenera età.

Come superare la paura del dentista nei bambini?

I bambini si sa, hanno bisogno costantemente di sicurezza. Il primo step per aiutarli a superare la paura del dentista è infonderli fiducia. Nell’immaginario comune il dentista è sempre associato ad un evento doloroso. Ecco, questo è il primo falso mito da scardinare.

I piccoli vanno preparati al primo appuntamento con lo specialista. Quindi, nelle settimane precedenti alla visita è bene raccontare loro quanto sia importante il lavoro del dentista e quanto ci aiuti ad avere una bocca sana ed un bel sorriso smagliante. Uno dei modi migliori per attirare l’attenzione dei bambini è coinvolgerli con il gioco.

Hai mai pensato di giocare al dentista? Insieme al tuo piccolo fingi di controllare e curare i denti del suo pupazzo preferito, utilizzando però strumenti di uso comune, come ad esempio uno spazzolino, e non mostrandoli pinze o altri attrezzi “paurosi”. Inoltre, evita di simulare i fastidiosi rumori del trapano o dell’elettrobisturi. Per aggirare nei bambini la paura del dentista bisogna sempre evitare di suggestionarli in maniera negativa.

In tuo aiuto vengono anche le tantissime favole create ad hoc sul terrore del dentista. In questi racconti il personaggio principale teme sempre la visita dal dentista, ma poi una volta in studio, si rende conto di essere davanti ad un dottore desideroso solamente di aiutarlo senza fargli alcun male. La semplice narrazione delle favole aiuta i più piccoli ad impersonificarsi nei protagonisti del racconto ed a pensare: «Se ce l’ha fatta lui, ce la posso fare anche io».

È importante anche non cadere nel classico scambio genitori-bambini impostato sul “se fai il bravo dal dentista, dopo ti compro”. Il piccolo non deve associare la visita dal dentista ad un momento poco gradevole affrontato controvoglia solo per ottenere un tornaconto: l’obiettivo è trasmettergli l’importanza della cura dei denti. Infatti, il dentista dovrebbe diventare un appuntamento periodico non limitato solo alla risoluzione di problemi come carie o quant’altro. Così facendo, il bambino considererà la visita come un qualcosa che fa parte della sua routine e che risulta utile al suo benessere.

Paura del dentista, come superarla? Rivolgendosi al giusto specialista

Se da un lato è fondamentale il ruolo dei genitori per superare la paura del dentista nei bambini, dall’altro è di vitale importanza rivolgersi al giusto specialista. In Dental Institute Bolzano sappiamo bene che la prima visita dal dentista per i più piccoli è tutt’altro che una passeggiata.

I nostri dentisti cercano perciò un approccio giocoso per stabilire un rapporto amichevole e di fiducia con il bambino e soprattutto per farlo sentire a suo agio chiudendo in un angolo l’immancabile paura.

L’obiettivo principale è creare un ambiente accogliente per i più piccoli dove possano sentirsi al sicuro. Tale intento inizia proprio dalla sala d’aspetto. Qui mettiamo a disposizione diverse riviste e anche qualche giocattolo, in maniera tale che il bambino viva questo “preambolo” all’ingresso in studio come un momento spensierato e giocoso.

La lettura scientifica sull’odontofobia concorda sul fatto che l’approccio dell’ortodonzista con il bambino debba essere lento e graduale, indirizzato verso il gioco e la conquista della sua fiducia. Per tale motivo uno specialista deve cercare di stabilire fin da subito un rapporto empatico con il piccolo. Per far diminuire il livello di tensione, legato soprattutto alla vista degli strumenti del dentista, è bene mostrarglieli spiegando la loro utilità e soprattutto i benefici che porteranno, ovviamente senza accennare al dolore o alla perdita di sangue.

Per infondere sicurezza al bambino bisogna poi garantirgli una via d’uscita, ad esempio dandogli l’opportunità di alzare il braccio e chiedere una pausa quando il dolore è troppo forte. Sono importanti anche i cosiddetti rinforzi positivi, come congratularsi con lui per esser stato bravo durante la visita. Tuttavia, il concetto fondamentale per evitare che insorga la fobia del dentista è la gradualità. Come già accennato qualche riga più su, le visite ortodonzistiche devono entrare a far parte della routine del bambino.

Le classiche visite di controllo svolte periodicamente (una volta ogni sei mesi), durante le quali il bambino non è sottoposto ad alcun genere di stress, lo aiutano ad evitare di associare il dolore con la figura del dentista ed a comprendere quanto lo specialista sia importante per una corretta cura dentale.

Ed i genitori come devono comportarsi durante le visite?

Anche i genitori devono essere collaborativi, sia con il dentista che con il bambino. Abbiamo fin qui compreso che il “sentirsi sicuro” è la chiave per superare nei bambini la paura del dentista. Mamma o papà possono accompagnare il piccolo nello studio e stare al suo fianco per tutta la visita. I bambini cercano di trovare delle risposte alle proprie insicurezze tempestando i genitori di domande: è compito loro rispondere, anche con l’aiuto dello specialista. Non bisogna però né spazientirsi, né perdere le staffe rimproverando il bambino per la sua poca collaborazione.

Superare il terrore del dentista in tenera età è qualcosa di realizzabile. Certamente non è facile e bisogna armarsi di tanta pazienza, ma facendo le giuste scelte non sarà un’impresa impossibile. Per rendere il compito più semplice scegli accuratamente il dentista più adatto per il tuo bambino. Noi di Dental Institute Bolzano mettiamo a tua disposizione un team di professionisti pronti a seguire passo dopo passo il tuo piccolo in questo percorso così delicato.

Uno dei problemi più diffusi tra i nostri piccoli pazienti è rappresentato indubbiamente dalle carie. Per tenerle a bada effettuiamo il controllo dei solchi, piccole rientranze presenti nei molari e nei premolari in cui si possono insediare e moltiplicare i batteri. Se necessario effettuiamo delle “sigillature” con del materiale biocompatibile riducendo così di molto il rischio di carie. Il tutto sempre mettendo al primo posto la tua serenità e quella dei tuoi bambini.

Argomenti trattati in questo articolo:

Ti potrebbe interessare anche...

Le infezioni degli impianti dentali: alla scoperta della perimplantite

La perimplantite è un’infezione batterica che colpisce i tessuti e l’osso intorno ad un impianto dentale: alla scoperta di cause, sintomi e rimedi
leggi l'articolo

Impianti dentali senza osso? Tutte le soluzioni tra innesto osseo dentale e nuove tecnologie

È possibile realizzare impianti dentali senza osso? Alla scoperta di tutte le soluzioni possibili tra innesto osseo dentale e impianti iuxtaossei
leggi l'articolo

Macchie bianche sui denti: sintomo della fluorosi dentale?

La comparsa di piccole macchie bianche sui denti potrebbe essere un sintomo della fluorosi dentale: tutto quello che c’è da sapere sulla patologia
leggi l'articolo
post_type=terapie&orderby=post__in&post__in%5B0%5D=135&post__in%5B1%5D=133&post__in%5B2%5D=166&post__in%5B3%5D=137

HAI BISOGNO DI UNA VISITA?

COMPILA IL FORM

crossmenuchevron-left