Chirurgia plastica delle gengive

Trattamento delle Gengive line 2

Chirurgia plastica delle gengive o chirurgia mucogengivale: grazie a moderne tecniche di microchirurgia è possibile ricostruire e ripristinare le gengive per una maggiore protezione delle radici dei denti e un aspetto estetico più gradevole.

Quando ricorrere alla chirurgia mucogengivale?

Prima di tutto serve un esame clinico e radiografico per arrivare a una corretta diagnosi e escludere una parodontite (piorrea). La chirurgia mucogengivale si occupa di preservare la salute dentale, ricostruendo il tessuto gengivale perso. Ridurre la sensibilità dentale è fondamentale per condurre una vita quotidiana priva di dolore. Dalla plastica gengivale alla chirurgia rigenerativa gengivale, il nostro studio dentistico è specializzato anche in questo tipo di terapie.

Trattamento delle Gengive chirurgia gengivale

La chirurgia mucogengivale, si occupa di ripristinare l’estetica del sorriso del paziente e la salute dei denti. Spesso infatti, eventi traumatici o la malattia parodontale (piorrea), possono causare la retrazione gengivale e la conseguente esposizione delle radici dentali. Questo può, a sua volta, minare l’estetica del sorriso e aumentare la sensibilità gengivale, rendendo fastidiosa l’assunzione di cibi e bevande caldi o freddi. Le radici esposte sono inoltre relativamente suscettibili alla carie.

Gli interventi di chirurgia e di plastica gengivale che proponiamo nel nostro studio dentistico mirano a risolvere il problema della retrazione gengivale in caso di recessioni delle gengive dovuto perlopiù a eventi non causati da infiammazione, per permettere al paziente di ritrovare un sorriso esteticamente perfetto e di dire addio ai problemi di sensibilità dentale.